attività varie

SCUOLA DI SCRITTURA CREATIVA

Presso Ex Taglieria del pelo, v. Wagner 38 D
Docente: dott.ssa Mariangela Ciceri
Calendario: lunedì 16.30/18.00 dal 12 ottobre 2020

Il laboratorio è rivolto a chi, attraverso lezioni teoriche, lo svolgimento di esercizi e il confronto con gli altri iscritti, voglia sperimentare la narrazione attraverso i vari generi dalla narrativa per l’infanzia al romanzo storico. I partecipanti apprenderanno, attraverso una didattica articolata, l’uso delle strategie narrative, come creare il personaggio principale e quelli secondari, come scegliere e descrivere le ambientazioni, come far evolvere le trame e i protagonisti delle storie, nel rispetto delle parti che caratterizzano un racconto o un romanzo trasformando l’idea di storia in un testo. Verranno inoltre aiutati a percorrere un viaggio a tappe tra la ricerca di ispirazione, le emozioni che muovono le storie, gli strumenti che possono migliorare quelle già pensate o già scritte. Sarà l’occasione per scoprire nuove o diverse modalità e nuovi linguaggi per raccontare, creare, raccontarsi.

PUBBLICITA’: ISTRUZIONI PER L’USO

Presso sede Unitre, via Castellani, 3
Docente: sig.ra Mariateresa Allocco
Calendario: 6 incontri lunedì 10.00/11.30 a partire dall’11 gennaio 2021

La pubblicità fa ormai parte della nostra vita e ci influenza in mille modi diversi di cui molto spesso non ci rendiamo conto. Uno spot televisivo o radiofonico, un’inserzione su una rivista, un manifesto affisso in strada, un banner su Facebook: dietro ogni espressione pubblicitaria c’è il lavoro di professionisti della comunicazione e del marketing, che sanno bene che, per essere efficace, il messaggio deve arrivare alle persone giuste con il giusto tono. In questo laboratorio “smonteremo” alcuni tra i più celebri messaggi pubblicitari del passato e del presente, per capire come si sia evoluto nel tempo questo tipo di comunicazione e quali siano le ragioni di certe scelte apparentemente inspiegabili. In definitiva, per imparare a guardare la pubblicità con un occhio più critico e consapevole.

SCACCHI

Presso ANPI, via Verona, 17
Maestro: sig. Marco Zuccaro Tel.: 348.5627432
Calendario: CORSO BASE martedì 15.00/16.30 – CORSO AVANZATO martedì 16.30/18.00 dal 17 novembre 2020

Il laboratorio si svilupperà in 10 incontri settimanali e, per consentire l’approccio più indicato alla disciplina sulla scorta dei vari livelli di conoscenza, verrà suddiviso in due moduli:
CORSO BASE – per consentire, attraverso l’utilizzo anche di pubblicazioni specialistiche, l’apprendimento delle nozioni base come il movimento dei singoli pezzi ed i primi rudimenti delle mosse di apertura e chiusura delle partite.
CORSO AVANZATO – per consentire lo sviluppo delle tecniche e delle strategie di gioco.

EDUCAZIONE FINANZIARIA

Presso Ex Taglieria del Pelo, via Wagner 38/D
Docente: sigg. Alberto Garabello, Pierandrea Romero
Calendario: : 5 incontri quindicinali al martedì 9.30/11.30 a partire dal 12 gennaio 2021

Viene riproposto questo laboratorio per affrontare i seguenti argomenti: servizi bancari di base, monetica e Digitalizzazione, prevenzione truffe, cosa sono i Big Data.

CLUB DEL PUNTO CROCE

Presso: sede Unitre, via Castellani, 3
Responsabile: sig.ra F. Manzini
Calendario: martedì 15.30/17.00 dal 20 ottobre 2020

Il corso sviluppa la metodologia e la tecnica a punto croce. Saranno date indicazioni in rapporto ai tessuti utilizzati e ai lavori da realizzarsi, opportunamente tarate sulle capacità delle partecipanti.

BIBLIOTECA

Presso sede Unitre, via Castellani, 3
Responsabile: sigg. Giovanna Gorra, Gian Vittorio Morbelli
Calendario: giovedì 10.00/11.30 dal 22 ottobre 2020

I frequentatori della biblioteca, recentemente aggiornata, avranno ampia scelta di narrativa e, come succede sistematicamente da alcuni anni, l’opportunità di leggere le opere oggetto delle lezioni di letteratura. Agli appassionati di storia del ‘900 si segnala che è a disposizione un notevole numero di libri di importanti autori, recentemente acquisiti. Per i nuovi iscritti si sottolinea che la frequentazione della biblioteca è libera, senza alcuna maggiorazione della quota.