le materie artistiche

STORIA DELL’ARTE
Coord. prof. Pier Gianni Bertolotto, critico, storico dell’Arte, già titolare di cattedra di Storia dell’Arte presso il Primo Liceo Artistico di Torino

Anche quest’Anno Accademico il corso si articolerà in cinque incontri con altrettante tematiche storico-artistiche. Apriremo con il movimento ottocentesco dei Preraffaeliti, seguiranno il Manierismo e i pittori fiamminghi del ‘500 per poi concludere con la raffigurazione delle montagne nell’Arte e con lo stile del Divisionismo italiano.

IL CAMMINO DELLA DANZA
Coord. prof.ssa Patrizia Campassi, direttrice Scuola ARTES già docente della Scuola di Ballo Accademia Arti e Mestieri del teatro alla Scala di Milano

Continua la conoscenza di grandi ballerini, coreografi e opere, partendo dalla grande Carla Fracci attraverso la coreografia di Cranko fino a “Caravaggio” per comprendere ed apprezzare inestimabili opere.

STORIA DEL TEATRO
Il teatro italiano nel periodo della dittatura fascista
Coord. prof. Franco Ferrari, scrittore, ex Direttore della Fondazione Teatro Regionale Alessandrino

Nell’Anno Accademico 2020/2021( in modalità on line), occupandosi di Eleonora Duse, sono stati toccati i primi due decenni del Novecento, epoca teatralmente ricca di spunti, soprattutto “contro” l’eredità ottocentesca, fino alla tragica interruzione della Grande Guerra. Nel 1922 una Duse prossima alla fine riceve la visita ufficiale di Mussolini, fresco Presidente del Consiglio. Un incontro che non soltanto attesta il rispetto del Duce per l’attrice “gloria italica”, ma testimonia la forte attenzione che egli dedicherà al teatro (e alle arti in generale) durante il Ventennio, capovolgendo il rapporto tra Stato e Spettacolo, impadronendosi del rapporto fra Popolo e Spettacolo, convincendo/obbligando personaggi autorevoli a collaborare (dedicheremo un piccolo focus al Pirandello “fascista”) insomma operando una rivoluzione teatrale che sopravviverà a lungo alla fine del Regime.

STORIA DELLA MUSICA
La musica italiana dall’Ottocento ad oggi (melodramma ma non solo)
Coord. prof. Gianfranco Carlascio, docente di pianoforte al Conservatorio di Genova, esperto di Storia della musica

Quest’anno gli approfondimenti tratteranno i periodi musicali a partire dal primo ‘800 fino alle musiche e alle opere che hanno segnato il risorgimento e e l’unità d’Italia fino alla rinascita della musica strumentale.

STORIA DEL JAZZ
Il Jazz tra passato e presente
Coord. prof. Guido Michelone, docente universitario di Storia del Jazz presso l’Università Cattolica di Milano e al conservatorio “Vivaldi “ di Alessandria

In questi incontri vengono presentati, con filmati originali, i diversi momenti di una storia ultracentenaria che vede i musicisti americani ed europei protagonisti di una nuova grande espeienza, il Jazz ovvero il ritmo sincopato, il suono dove l’improvvisazione ha un ruolo fondamentale.

STORIA DEL CINEMA
Viaggio in Oriente
Coord. dott.ssa Barbara Rossi, Presidente dell’Associazione di cultura cinematografica e umanistica “La voce della luna”, laureata in Storia e critica del cinema, docente presso istituti scolastici pubblici e privati, giornalista pubblicista

Il corso si propone, attraverso la proiezione di quattro tra le opere più rappresentative del cinema classico e contemporaneo, di invitare i partecipanti a un viaggio nel lontano Oriente, raccontato attraverso lo sguardo di alcuni tra i registi più prestigiosi sia nella cinematografia asiatica che in quella occidentale. Un oriente che, nell’ultimo film in programma, approda a un’originale e inedita riflessione sull’America di oggi, emblematico specchio della nostra società.

ALLA SCOPERTA DI ALESSANDRIA
Coord. dr. Roberto Livraghi, esperto studioso e scrittore di storia alessandrina

Dalla memoria di Andrea Vochieri, patriota e martire alessandrino, al complesso di Santa Croce di Bosco Marengo ai miti e alle leggende alessandrine.

GEOVIAGGI
Itinerari e reportages, sensazioni visive ed emozioni
Coord. sig.ra Anna Cesaro Babolin, esperta viaggiatrice

Anche quest’anno saranno proposti viaggi virtuali in paesi lontani alla ricerca della loro vera essenza, tra storia, arte, natura e costumi.